Aria di vacanza: qualche suggerimento

Ciao a tutti!

Io sento aria di vacanza e mi è venuto in mente che può essere utile qualche info sul rapporto tra noi cani e (non le vacanze, con loro è ottimo) quello che si fa in vacanza.

Gli sbalzi di temperatura. E’ molto umiliante ma è vero, soffriamo gli sbalzi di temperatura Microsoft Windows 7! Non vi dico cosa mi è successo quella volta in cui siamo passati da 5° (eravamo andati in montagna) a 40° (quando siamo tornati in città).  I miei umani non ci volevano credere: febbrone clamoroso (avevo più di 41 ha detto il veterinario).

La rincorsa fuori più volte al giorno e rumori imbarazzanti dal didietro sono uno delle conseguenze di quando prendiamo freddo alla pancia Download text messages. Come risolvere? Suggerisco la gradualità. Qualcuno di noi è più fragile, altri meno, si scopre abbastanza presto.

Laghi, laghetti, pozze d’acqua, piscine, mare, fiumi e ruscelli: una tentazione irresistibile per alcuni di noi (per me non tanto perchè l’acqua non mi piace ma lecco ovunque per cui se è poca e non rischio di affogare è pericolosa anche per me) ma meglio stare un po’ attenti. Mi spiego meglio perchè non vorrei togliere il divertimento ai miei amici quadrupedi e ai loro umani.

Laghi e fiumi possono avere parassiti che ci fanno male alla pancia, per cui se ci viene la diarrea e dura per un paio di giorni meglio farci controllare 엄마가 딸에게.

Laghetti e piscine è probabile che contengano prodotti chimici (antialghe, etc.) per cui cercare di non farci bere l’acqua, e quando ne siamo usciti, darci una bella pulita con la pompa, sarebbe preferibile non gelata .

Le pozze d’acqua possono essere piene di parassiti (qui parlo per esperienza diretta) per cui tirarci via quando ci lanciamo come un sol cane a bere e leccare 고독한 미식가 만화책 다운로드.

Il capitolo mare ha vari aspetti. L’acqua salata non ci fa bene, generalmente ce ne accorgiamo dopo averla bevuta (e per certe cose abbiamo la memoria corta per cui non è detto che non ricadiamo nell’errore) per cui il padrone saggio che conosce la vita dovrebbe impedire al suo cane di berla. Sabbia e acqua salata non ci fanno bene nè al pelo nè alla pelle, per cui almeno a fine giornata darci una bella lavata con l’acqua pulita 구글포토 전체 다운로드. Non tutti noi sappiamo nuotare! (è vero…) per cui non buttarci in acqua alta se non si è sicuri che siamo in grado di non andare a fondo. Per i più anziani, chi ha problemi alle zampe, alla schiena etc, un’ottima idea è il salvagente. L’onore è salvo, il divertimento e la vita anche.

In generale comunque è suggeribile non farci mai fare il bagno senza controllarci, siamo in grado di infilarci ovunque e magari anche di non riuscire a uscire da dove ci siamo cacciati 건강검진 결과 다운로드.

E ora un consiglio anche per il benessere degli umani: nuotare non troppo vicino al cane. La tentazione di abbracciarvi o salvarvi può essere irresistibile e avrebbe effetti devastanti sulla vostra pelle (noi quando ci aggrappiamo usiamo le unghie…).

Il sole: anche a noi vengono i colpi di calore per cui meglio tenerci protetti – non è detto che bagnare la testa e il pelo con l’acqua sia una buona soluzione 미션플래너. Alcuni sostengono che sia anzi pericoloso.

Scottature (vi prego non ridete…): siamo a rischio scottature anche noi. Noi collie ad esempio pare che siamo delicati sul naso. Ho sentito che ci sono creme apposta ma non ho dettagli per cui suggerisco di rivolgersi al veterinario per consigli, magari prima di partire 심타워.

Pulci, zecche ed altri simpatici parassiti che amano autoinvitarsi su di noi. Il problema è maggiore d’estate per cui non vi dimenticate di metterci gli appositi antiparassitari. Poche cose sono schifose come le zecche, e poi sono anche dannose per la nostra salute per cui cerchiamo di tenerle lontane. Le pulci sono veramente invadenti, per cui meglio evitare che vengano, insomma, prevenire è meglio che curare anche in questo caso 경찰 싸이렌 다운로드. Nel caso ci venissero, suggerisco di portarci da un veterinario perchè se ci rimangono punte o altro nella pelle sono problemi.

Forasacchi: le infami “spighette” che ci si infilano dappertutto e ci fanno malissimo. Se sono appena dentro la pelle e si possono tirare fuori senza problemi, farlo subito. Se invece si notano gonfiori, rossori, o addirittura pus, portarci prontamente dal veterinario 갤럭시 넥서스 유심 다운로드. Non vorrei spaventarvi ma si infilano ovunque, narici, zampe, etc etc e possono fare danni seri se non sono gestite.

Come dimenticare poi le malattie vere e proprie (due tra tutte, filaria e leishmaniosi) per le quali è fondamentale fare la prevenzione.

Mi pare di aver coperto i fondamentali, se manca qualcosa o avete domande specifiche scrivetemi, sarei più che contento di poter aiutare 🙂

Tanti saluti dal vostro Oban, collie blue merle dalla coda corta

Share:
Oban
Written by Oban
Collie blue merle dalla coda corta, un po' timido e riservato ma molto tenero, va matto per la pallina, le ragazze e le brioche alla crema. E' tra i fondatori di Dogdeliver. Blogger per passione racconta agli umani il mondo come lo vedono i cani.