Quali alimenti degli umani possono mangiare i cani

Tra i tanti argomenti sui cani che riscaldano gli animi c’è la dieta. Ce ne siamo occupati qualche tempo fa (qui) per cui non ci torniamo erwin 무료 다운로드.

Quello di cui ci occupiamo oggi è più semplice, vediamo alcuni tra gli alimenti che si trovano normalmente nella dieta degli umani e capiamo se i cani (intesi come specie, perchè poi ognuno ha le sue sensibilità individuali per cui una cosa che va bene per uno può non andare bene per un altro) possono o non possono mangiarli.

Le indicazioni vengono dai veterinari di The Spruce Pets

Le patate

Le patate sono ricche in elementi, tra cui la Vitamina C, il potassio e la Vitamina B6 e possono essere date ai cani con alcuni caveat 아이폰 유튜브 음악. Non devono essere mai date crude, la cottura deve essere il più semplice possibile – bollite, al vapore o intere al forno – non devono essere condite, e devono essere date in quantità limitata. Secondo alcuni esperti, bisogna evitare di dare le patate ai cani con alcune patologie, tra cui il diabete, o ai cani in sovrappeso.

Le carote

Basse in calorie e ricche in vitamine oltre che in potassio, fibre e altri elementi, le carote sono ottime sia per gli umani sia per i cani Download sound effects. Spellate, possono essere date sia cotte sia crude e se date crude intere hanno il potenziale vantaggio di aiutare i cani a mantenere puliti i denti. Nel caso siano date crude, considerare le dimensioni della carota e del cane e darle in un formato tale da evitare il rischio di soffocamento. Come per le patate, se date cotte, la cottura deve essere semplice e sana – bollite o al vapore – e poi a pezzi o ridotte in purea, senza aggiunta di condimenti se non, al limite, un cucchiaino di olio exavergine crudo Download Foxconn Bios.

Le banane

Fonte, tra gli altri, di potassio, fibre, Vitamina C e Vitamina B6, le banane sono tra gli alimenti umani adatti anche ai cani e molti di loro le apprezzeranno per la dolcezza. Come per le patate, anche in questo caso è bene moderare le porzioni. Una banana intera, anche per i cani più grande, è considerata eccessiva, meglio tenersi su un paio di fettine 마인크래프트 포켓에디션 0.12.0 다운로드. Ovviamente, la banana deve sempre essere sbucciata.  Oltre a darne un po’ fresca, in aggiunta ad esempio ai croccantini, la banana può anche essere usata come ripieno per il Kong, sia fresca sia congelata

Le mele

Le mele sono ricche, tra gli altri, in vitamine, fibre, calcio, fosforo e antiossidanti. Sono ottime per gli umani e possono essere serenamente condivise con i quadrupedi. Non c’è bisogno di sbucciarle ma devono essere lavate (ahinoi i pesticidi imperano) e si deve togliere il torsolo e tagliarle a pezzi abbastanza piccoli 대진표 양식. Anche le mele, come le banane viste prima, possono essere usate come ripieno per il kong.

I pomodori

I cani possono mangiare i pomodori, anche in questo caso con alcune accortezze: pomodori maturi (non marci…) e senza eccedere nella quantità. Per i cani che soffrono di problemi gastrointestinali, proprio come succede negli umani, i pomodori possono aggravare i sintomi.

Le uova

I cani possono mangiare le uova, che hanno anche tanti componenti nutritivi di cui i quadrupedi hanno bisogno 노턴 고스트 2003 다운로드. Come abbiamo visto per gli altri elementi, anche per le uova servono alcune accortezze: darle con moderazione (tendenzialmente è suggerito non più di un una al massimo due volte alla settimana), sgusciate e cotte perchè anche i cani possono prendere la salmonella, ed evitare i condimenti.

L’anguria

I quadrupedi possono mangiare il citrullus lanatus? (ho appena scoperto che il nome scientifico dell’anguria è citrullus lanatus e sono entusiasta 🙂 🙂 ) 리얼스토리 눈 다운로드. L’anguria, ricca tra gli altri di Vitamina A, B6 e C, di potassio e di fibre, poco calorica, non contiene grassi nè colesterolo è costituita a più del 90% di acqua è adatta per i cani, sempre con alcuni caveat. Il primo, come per gli altri alimenti, è sulle quantità, darne con moderazione; il secondo è sui semini che è bene togliere prima di dare la squisitezza alla creatura perchè, spiega the Spruce, mangiarne tanti rischia di provocare un blocco intestinale; il terzo è sulla buccia, non darla al cane, può essere addirittura pericolosa Download Wickham Al.

La zucca

Ricca in antiossidanti, fibre, vitamine e minerali, e poco calorica, la zucca è un ottimo alimento per gli umani e per i cani. Come per gli altri alimenti visti finora, anche con la zucca bisogna stare attenti alle quantità, deve poi essere data cotta e, un po’ ovviamente ma meglio precisarlo, sbucciata Comodo. Secondo alcuni veterinari, una cosa che fa bene ai cani (sempre in quantità moderate) sono i semi di zucca.

Il melone

Un altro alimento umano che è buono anche per i cani è il melone. Va dato, ovviamente, sbucciato e tagliato a pezzi che possono essere più o meno grandi a seconda delle dimensioni del cane.

Commenti

comments

Share:
Lauretana
Written by Lauretana
La mamma umana di Oban. Ama la montagna, leggere e scrivere, ha un debole per la mozzarella. Pensa che i cani siano creature straordinarie e la vita con loro un'esperienza meravigliosa. Come il suo peloso, è riservata e abbastanza timida. Tra i suoi amici più cari, due quadrupedi, Baffina, che abita vicino a casa, e Robin, che è andato in cielo e resterà per sempre nel suo cuore.