Avere il cane allunga la vita

E’ scientificamente dimostrato che  vivere con un cane fa bene al corpo e alla mente degli umani  (ne abbiamo parlato anche qui e qui).

Un recente studio svedese ha scoperto che c’è di più:  avere un peloso nella propria non solo fa vivere meglio, fa anche vivere più a lungo .

Chi ha il cane vive meglio

I risultati della ricerca sono stati pubblicati sulla rivista Scientific Reports.

Gli studiosi hanno comparato per 11 anni, dal 2001 al 2012, la vita e i record ospedalieri di persone, proprietari di cane e non, tra i 40 e gli 80 anni,  ed hanno fatto alcune scoperte molto interessanti.

Il primo dato emerso è che  tra i proprietari di cane c’è una indicidenza minore di malattie cardiovascolari rispetto a chi non ha il cane .

Le ragioni ipotizzate sono tre:

 #1. Grazie ai cani si è meno soli  e quindi chi ha il cane soffre meno degli effetti negativi che la solitudine ha per il corpo e per la mente

 #2. Grazie ai cani si sta meglio in generale  (degli effetti terapeutici dei cani sugli umani avevamo parlato più in dettaglio qui)

 #3. La presenza dei cani modifica in modo benefico il microbioma umano dei proprietari perchè  li espone a batteri con cui altrimenti non entrerebbero in contatto 
Avere il cane fa bene al cuore, fisicamente e psiologicamente.

Dalla ricerca emerge che  a beneficiare della presenza di un cane nella loro vita sono particolarmente i single .

I benefici sono così significativi che gli studiosi  definiscono la presenza del cane ‘protettiva’ per il proprietario : per i single con cane si riduce del 33% il rischio di morte e dell’11% il rischio di infarto rispetto ai single senza cane.

Da notare che è scientificamente dimostrato che i single hanno maggiore rischio di morire di malattie cardiovascolari rispetto a chi non è single.

Riflettendo sulla ricerca, il Dr. Mike Knapton della British Heart Foundation ha evidenziato come condividere la vita con un cane fa bene agli umani e come la riduzione della mortalità e del rischio di problemi cardiaci sono, seppur molto rilevanti, solo due dei benefici che la accompagnano ed evidenzia come tanto importante è la gioia che i pelosi portano nelle nostre vite.

Condividi

Lauretana

La mamma umana di Oban, autrice di Senti chi Abbaia. Ama la montagna, leggere e scrivere, ha un debole per la mozzarella. Pensa che i cani siano creature straordinarie e la vita con loro un'esperienza meravigliosa. Come il suo peloso, è riservata e abbastanza timida. Tra i suoi amici più cari, due quadrupedi, Baffina, che abita vicino a casa, e Robin, che è andato in cielo e resterà per sempre nel suo cuore.

Leave a Reply

Your email address will not be published.

Back to top
error: Content is protected !!