Perchè la cioccolata fa male ai cani

Tra le tante cose che si dicono sui cani una è vera:

I cani non devono mangiare la cioccolata one call away 다운로드.

La cioccolata è tossica per i cani, ed è tra le 20 più comuni cause di avvelenamento 윈도우 서버 2012 r2 iso.

La causa della tossicità è la teobromina, un alcaloide naturale presente nella pianta del cacao (e quindi nella cioccolata) che ha azione stimolante del sistema nervoso centrale, per cui i cani hanno un bassissimo livello di sopportazione Download Yoon Future.

I sintomi da avvelenamento da cioccolata possono insorgere tra le 2 e le 24 ore dopo l’ingestione e includono:

  • accelerazione del battito cardiaco
  • aritmie cardiache
  • vomito, anche con sangue
  • diarrea
  • iperattività
  • irrequietezza
  • respirazione affannosa
  • tensione muscolare
  • perdita di coordinazione dei movimenti
  • convulsioni
  • tremori
  • aumento della temperatura corporea

L’avvelenamento da cioccolata può portare al coma e alla morte del cane barcode font code 39.

La taglia del cane influisce sulla sua capacità di sopportare la teobromina – più piccolo è il cane minore la sua capacità di sopportarla e quindi maggiore il rischio di avvelenamento anche con piccolissime quantità di cioccolata, più grande è il cane, maggiore la sua capacità di sopportare la teobromina e quindi maggiore capacità di resistere all’elemento tossico Download the silent moonwind.

A questo bisogna aggiungere che i livelli di teobromina variano a seconda del tipo di cioccolata, sono più bassi nella cioccolata al latte e più alti nella cioccolata amara, massimi nel cacao, per cui la gravità dell’avvelenamento dipende dalla taglia del cane, dalla quantità e dal tipo di cioccolata ingerita 알라딘.

Ad esempio, un cane di 30kg che mangia 200gr di cioccolata al latte è prevedibile che abbia vomito e diarrea, se ne mangia 500gr l’avvelenamento è più grave e sono probabili problemi cardiovascolari, se ne mangia 750gr è prevedibile che abbia le convulsioni, se ne mangia 1kg bisogna aspettarsi una situazione irreversibile Android ftp file. Nel caso di cioccolata fondente, spiega il sito VetsNow, basterebbero 170gr per causare la morte del cane.

Concludendo: NON dare cioccolata ai cani e nel caso di ingestione, rivolgersi immediatamente al veterinario certificate form.

Share:
Lauretana
Written by Lauretana
La mamma umana di Oban. Ama la montagna, leggere e scrivere, ha un debole per la mozzarella. Pensa che i cani siano creature straordinarie e la vita con loro un'esperienza meravigliosa. Come il suo peloso, è riservata e abbastanza timida. Tra i suoi amici più cari, due quadrupedi, Baffina, che abita vicino a casa, e Robin, che è andato in cielo e resterà per sempre nel suo cuore.