Abbiamo visto che i cani hanno bisogno di riposare e che, come si può facilmente immaginare, il sonno è uno dei modi in cui rigenerano il corpo e la mente.

Escludendo le povere creature lasciate da sole per ore e ore che passano tanto tempo dormendo perchè non hanno alternative, in condizioni normali le ore totali di sonno variano da cane a cane, sono influenzate dall’età, dalla razza, dal livello di attività, e anche dallo stato di salute.

I cani anziani e i cuccioli dormono più dei cani adulti, con i cuccioli che hanno proprio bisogno di dormire di più, esattamente come i bimbi; Alcune razze tendono ad essere più dormiglione di altre – le giganti solitamente, ma anche alcune medio-piccole, ad esempio i Bulldog –  mentre altre tendono ad esserlo meno – in generale i cani da lavoro, ad esempio i border collie, o i cani da caccia, ad esempio i jack russell; la stanchezza ha il suo impatto – un cane che è stato impegnato e ha faticato avrà bisogno di riposarsi e dormirà più di uno pieno di energie; un cane che sta poco bene tendenzialmente dorme più di uno sano – a proposito sottolineiamo che conoscere le abitudini del sonno della propria creatura è molto importante perchè se cambiano possono essere sintomo di problemi di salute.

Il sonno dei cani è meno continuativo di quello degli umani, generalmente dormono più volte e per periodi di tempo più brevi, ma anche loro hanno le diverse fasi del sonno, con quelle in cui è più pesante e quelle in cui è più leggero.

Osservando un cane che dorme si nota che spesso muovono le zampe come se stessero correndo, agitano le orecchie, magari abbaiano, guaiscono, mugolano. Numerosi studi ci dicono che il cervello canino durante il sonno ha un comportamento molto simile a quello umano e rivelano che i cani sognano! Il cane si appisola, dopo un po’ il sonno diventa più profondo (si nota perchè il respiro diventa più regolare) e circa 20 minuti dopo iniziano i sogni, il respiro diventa irregolare, ci sono movimenti strani dei muscoli, e gli occhi si muovono velocemente dietro le palpebre che a volte sono chiuse e in alcuni casi invece sono socchiuse. Si sa anche cosa sognano: situazioni ed  esperienze legate alle loro attività quotidiane.

Compito dei proprietari è mettere a disposizione del cane almeno un posto dove può ritirarsi quando ne sente il bisogno, posto che deve essere riparato, tranquillo, e con una temperatura adeguata (non deve fare nè caldo nè freddo) e se il cane ne ha bisogno, deve avere una cuccia/un tappetino/un cuscino su cui potersi sistemare.

Mentre dorme il cane non deve essere disturbato.

Commenti

comments

Share:
Lauretana
Written by Lauretana
La mamma umana di Oban. Ama la montagna, leggere e scrivere, ha un debole per la mozzarella. Pensa che i cani siano creature straordinarie e la vita con loro un'esperienza meravigliosa. Come il suo peloso, è riservata e abbastanza timida. Tra i suoi amici più cari, due quadrupedi, Baffina, che abita vicino a casa, e Robin, che è andato in cielo e resterà per sempre nel suo cuore.