Il Ponte dell’Arcobaleno

Il Ponte dell’Arcobaleno si trova un po’ prima del Paradiso ed è sia un ponte che connette al Paradiso, sia una distesa.

Il Ponte dell’Arcobaleno è il posto speciale in cui le creature pelose vanno quando lasciano la terra.

Lì arrivano in perfetta forma, guarite da qualsiasi malattia o ferita che avevano quando erano in vita.

Nel Ponte dell’Arcobaleno ci sono colline e prati verdi dove i cani corrono, giocano e si divertono insieme, il tempo è sempre bello, c’è tanta pappa squisita e tanta acqua fresca per bere e farsi il bagno.

I cani che sono sul Ponte dell’Arcobaleno sono sereni e anche felici ma sentono tanto la mancanza dei loro umani.

Succede che mentre stanno giocando insieme, un cane all’improvviso si ferma e guarda lontano.

Gli occhi sono attenti, il corpo è in tensione, il cane annusa l’aria, e ad un certo punto inizia a correre velocissimo, vola sull’erba. Sta correndo verso qualcuno.

Da lontano ha sentito il suo umano che ha lasciato la terra e sta camminando sul Ponte dell’Arcobaleno.

Gli corre incontro, gli salta in braccio, gli lecca il viso per la felicità e l’umano lo stringe, lo accarezza, lo guarda felice.

Finalmente riuniti, uno di fianco all’altro, attraversano insieme il Ponte dell’Arcobaleno e entrano in Paradiso dove non saranno mai più separati.

Questa è la bellissima Storia del Ponte dell’Arcobaleno, scritta da un anonimo in tempi relativamente recenti e ispirata a leggende della mitologia scandinava.

Condividi

2 thoughts on “Il Ponte dell’Arcobaleno

Comments are closed.

Scroll Up
error: Content is protected !!