Lo sapevate? Qualche segreto da un cane agli umani

Ciao a tutti, è venerdì e sono un po’ stanchino (non l’ho ancora mai raccontato ma è dall’autunno che sto lavorando ad un progetto che partirà dopo l’estate che mi appassiona molto ma è anche faticoso, un sacco di prodotti da testare, decisioni da prendere, consigli da dare etc.). Immagino siate stanchi anche voi, e non vediate l’ora che arrivino i giorni di meno o niente lavoro.

Oggi volevo raccontarvi qualche segreto su noi cani. Perchè sembra che siamo aperti e facili da capire ma qualche cosa la nascondiamo anche noi.

Il primo segreto è che siamo un po’ sessisti. Mi vergogno un po’ a dirlo ma ahimè è vero, siamo più sensibili agli uomini – io lo so perchè sono un cane, ma ci sono anche studi fatti dagli umani che lo dimostrano. Le padrone sono generalmente quelle che si impegnano di più con noi, ci portano fuori, ci danno da mangiare, ci curano ed è indubbio che le amiamo tantissimo, ma quando arriva il padrone, eh beh, ci sciogliamo. Le amiche mi hanno anche confessato di avere un debole per gli uomini in generale, quando hanno attenzioni da un bell’esemplare maschio di umano sono proprio contente.

Il secondo segreto è che siamo molto sensibili allo stato d’animo degli umani che ci circondano. Alcuni di noi più di altri, io per esempio sono di una razza di ipersensibili (un vero problema lasciatemi dire), ma in generale se i  padroni sono nervosi, arrabbiati, tristi, etc. ne risentiamo. La questione è complessa perchè percepiamo anche lo stato d’animo delle persone che incontriamo e non sempre riusciamo ad essere indifferenti per cui capita che finiamo nei guai. Faccio un esempio, come spieghi al padrone che stai abbaiando come un forsennato perchè la tipa che abbiamo appena incrociato pensava che vorrebbe eliminare tutti i cani dalla faccia della terra? Lei non l’ha detto per cui lui non ha modo di saperlo ma io l’ho “sentito”.

Il terzo segreto è che a noi gli appartamenti piacciono tantissimo e non abbiamo bisogno di tanto spazio per vivere bene! Quanti umani sento dire ah non prendo il cane perchè vivo in appartamento, se solo avessi più spazio… Sbagliato! Ci serve essere portati al giardino a correre e giocare con gli altri cani, ma siamo super contenti di passare il resto del tempo in giro per la casa, anche se è minuscola. Io ho amici carissimi che hanno anche un giardino ma non ci vanno mai perchè quello che vogliono è stare dove sono i padroni; siamo tutti così, del giardino non ce ne facciamo niente se ci dobbiamo stare da soli. Altri amici invece non amano proprio uscire, fosse per loro pipì, numero 2 e via di divano. Vi ho sorpreso, eh?!

Il quarto segreto è: abbiamo senso del tempo! Vi posso garantire che quello che dicono un sacco di persone – che per noi 1 ora, 3 ore, 4 giorni o 2 settimane sono la stessa cosa – sbagliano. Sono sicuro che molti padroni se ne sono accorti da soli, ma ve lo dico io che sono un cane, in primis, poco e tanto tempo per noi sono diversi, per cui non ci lasciate da soli troppo a lungo perchè soffriamo; e poi vi posso assicurare che se ci fate fare la stessa cosa per un po’ di volte alla stessa ora, noi a quell’ora verremo per rifarla anche quando avrete smesso di chiamarci, e ovviamente non è perchè sappiamo leggere l’orologio…

Commenti

comments

Share:
Oban
Written by Oban
Collie blue merle dalla coda corta, un po' timido e riservato ma molto tenero, va matto per la pallina, le ragazze e le brioche alla crema. E' tra i fondatori di Dogdeliver. Blogger per passione racconta agli umani il mondo come lo vedono i cani.