Comprare un cane di razza

Chi ha stabilito che il suo cane giusto è un cucciolo di razza deve scegliere dove andarlo a prendere e l’unica opzione possibile, perchè l’unica responsabile, è rivolgersi ad un allevamento.

E l’allevamento deve essere serio.

Tradotto, non tutti gli allevamenti vanno bene.

Perchè bisogna andare in un allevamento, quali caratteristiche deve avere l’allevamento per poter essere considerato serio, e cosa ci si può aspettare dall’acquisto di un cane in un allevamento serio lo spiega Paolo Daffunchio titolare dell’allevamento Welsea di Casteggio, vicino a Pavia.

Cara Paola, grazie per il tempo che ci dedichi.

D (Dogdeliver): Perchè chi desidera un cucciolo di razza deve rivolgersi ad un allevamento?
P (Paolo Daffunchio): IN ALLEVAMENTO SI PUO’ VEDERE DAL VIVO BUONA PARTE DEL PEDIGREE DEL CUCCIOLO, GENITORI, PARENTI E LI SI PUO’ VALUTARE SIA DAL PUNTO DI VISTA MORFOLOGICO CHE CARATTERIALE. L’ALLEVATORE CONOSCE BENE LA RAZZA E SA COME CONSIGLIARE IL PROPRIETARIO PERCHE’ LA RELAZIONE DIVENTI PROFICUA E FELICE.

D: Quali caratteristiche deve avere un allevamento per essere definito serio?
P: PARLANDO DI UN ALLEVAMENTO PROFESSIONALE LA STRUTTURA DEVE ESSERE AUTORIZZATA DALL’ASL, I CANI DEVONO AVERE SPAZI ADEGUATI PER LA LORO ESISTENZA, DEVE ESSERE GARANTITO IL GIUSTO MOVIMENTO, LE GIUSTE PAUSE DI RIPOSO IN AMBIENTI ESTERNI OMBREGGIATI. GLI SPAZI DEVONO ESSERE ORDINATI E I CANI IN BUONA SALUTE EVIDENTE, PULITI E SPAZZOLATI SE A PELO LUNGO.

D: Quale visione del cane ha un allevatore serio?
P: L’ALLEVATORE CONOSCE LA RAZZA, LA SEGUE E LA MIGLIORA, SI TIENE INFORMATO, PARTECIPA A EXPO E PROVE ATTITUDINALI. HA UN VETERINARIO CHE SEGUE L’ALLEVAMENTO E SI AVVALE DI PROFESSIONISTI SPECIALIZZATI QUANDO SI PRESENTANO CASI PARTICOLARI.  TIENE ALLA SELEZIONE CARATTERIALE E NELL’ULTIMA SETTIMANA CHE IL CUCCIOLO RESTA IN ALLEVAMENTO, TRATTANDOSI DI UN PERIODO SENSIBILE PER LA SUA CRESCITA PSICOLOGICA, PROVVEDE A FARGLI FARE UNA SERIE DI ESPERIENZE UTILI ALLA SUA FORMAZIONE PERSONALE.

D: Una delle caratteristiche dei cani acquistati in allevamenti seri è il costo. Puoi spiegarci perchè chi compra un cane in un allevamento serio è chiamato a pagare cifre anche importanti?
P: QUANTO SPIEGATO PRIMA MOSTRA L’IMPEGNO PROFESSIONALE CHE COMPORTA ALLEVARE SERIAMENTE E QUINDI ANCHE IL MOTIVO DEL COSTO: SELEZIONARE OTTIMI RIPRODUTTORI, MANTENERLI IN UNA ADEGUATA STRUTTURA, SOTTOPORRE I SOGGETTI A PROVE MORFOLOGICHE  E PROVE ATTITUDINALI, VIAGGIARE NEL MONDO PER CONSEGUIRE TITOLI, OCCUPARSI GIORNALMENTE DI TUTTI I CANI IN ALLEVAMENTO AVVALENDOSI ANCHE DI PERSONALE PAGATO. ALLEVARE SERIAMENTE E’ UNA VERA E PROPRIA PROFESSIONE E UN ALLEVAMENTO DEVE FARE I CONTI COME QUALUNQUE ALTRA AZIENDA PER SOPRAVVIVERE. IL COSTO DEL CUCCIOLO DUNQUE E’ IL RISULTATO DI TUTTO CIO’ CHE SI FA PER RIPRODURRE NEL MODO PIU’ SERIO E MIGLIORE POSSIBILE E DI UN OCULATO CONTO ECONOMICO.

D: Un futuro proprietario cosa si può ragionevolmente aspettare dall’acquisto di un cane da un allevamento serio?
P: L’ALLEVATORE RIMANE PER LA FAMIGLIA IL PRIMO CONSULENTE PER TUTTO QUANTO RIGUARDA LA SALUTE , IL COMPORTAMENTO, L’ EDUCAZIONE, LA NUTRIZIONE DEL CUCCIOLO. INFORMARE L’ALLEVATORE DEL SOPRAGGIUNGERE DI OGNI COSA RELATIVA AL CUCCIOLO E’ UN DOVERE: OGNI ALLEVATORE AMA CONOSCERE COSA ACCADE AL SUO CUCCIOLO IN CRESCITA E ELARGISCE CONSIGLI VOLENTIERI.

D: Allevi Samoiedo e Golden Retriever da tanti anni, puoi dirci cosa avviene quando qualcuno interessato ad un cucciolo viene da te?
P: MI CONTATTANO IN TANTI MODI, ANCHE SUI SOCIAL, POI AVVIENE L’INCONTRO IN ALLEVAMENTO E SI DIVENTA AMICI. SE QUALCUNO ABITA MOLTO LONTANO INVIO FOTO, IL PEDIGREE DEI GENITORI E I LORO DOCUMENTI SANITARI, POI CI SI ACCORDA PER LA CONSEGNA. NON SPEDISCO MAI I CANI DA SOLI, SE LA DISTANZA E’ NOTEVOLE PROVVEDO CON UN ACCOMPAGNAMENTO A DOMICILIO IN AEREO CON ISTRUTTORI DI MIA FIDUCIA CHE VIAGGIANO CON IL CUCCIOLO IN CABINA CON LORO.

D: E’ mai capitato che non cedessi un cane perchè non ti piaceva la persona che lo voleva?
P: NON AMO CEDERE CUCCIOLI A PERSONE IRRAGIONEVOLI, CHE CONSIDERANO IL CANE SOLO PER IL LORO GODIMENTO SENZA PENSARE AL SUO BENE. MI RIFERISCO IN PARTICOLARE A PERSONE CHE NON DIMOSTRANO L’INTENZIONE DI ADEGUARE LA PROPRIA VITA ALLE ESIGENZE DEL CUCCIOLO, PER TRARNE A LORO VOLTA VANTAGGIO. IN QUESTI CASI CERCO DI FARLI RAGIONARE E DECIDERE CHE NON E’ ANCORA IL MOMENTO DI PRENDERE UN CANE.

D: E’ mai capitato che qualcuno restituisse un cucciolo? Se sì, come mai? Cosa succede in quei casi?
P: SOLO DUE VOLTE E IN ENTRAMBI I CASI SI TRATTAVA DI FARE UNA SORPRESA AL DESTINATARIO. I PARENTI MI AVEVANO SPERGIURATO CHE IL CUCCIOLO ERA ASSOLUTAMENTE DESIDERATO E POI IN ENTRAMBI I CASI, SEPPURE CON MODALITA’ DIVERSE, IL CUCCIOLO ERA TORNATO IN ALLEVAMENTO. DA ALLORA, APPENA MI PARLANO ” DI FARE UNA  SOPRPRESA” NON ACCETTO NEMMENO DI PROSEGUIRE NELLA VISITA.

Riassumendo:

IN GENERALE CHI INTRAPRENDE LA PROFESSIONE DI ALLEVATORE HA BEN CHIARO DUE PRINCIPI FONDAMENTALI, IL MIGLIORAMENTO DELLA RAZZA ALLEVATA E IL BENESSERE DEI SOGGETTI CHE METTE IN RIPRODUZIONE.

CHIEDENDO ALL’ALLEVATORE UN APPUNTAMENTO CONOSCITIVO, NEL COLLOQUIO INIZIALE CI SI PUO’ CONFRONTARE IN MERITO.

UN BUON ALLEVATORE SA E VUOLE TRASMETTERE GIUSTE INFORMAZIONI AL FINE DI GARANTIRE AI SUOI CUCCIOLI UN PROPRIETARIO CONSAPEVOLE E INFORMATO.

Grazie infinite

Commenti

comments

Share:
Lauretana
Written by Lauretana
La mamma umana di Oban. Ama la montagna, leggere e scrivere, ha un debole per la mozzarella. Pensa che i cani siano creature straordinarie e la vita con loro un'esperienza meravigliosa. Come il suo peloso, è riservata e abbastanza timida. Tra i suoi amici più cari, due quadrupedi, Baffina, che abita vicino a casa, e Robin, che è andato in cielo e resterà per sempre nel suo cuore.