Cosa non piace ai cani: essere abbracciati

Un modo in cui gli umani mostrano affetto è stringendo in un abbraccio e molto spesso il nostro entusiamo abbraccioso include anche i cani.

Lato nostro non fa una grinza, amiamo i nostri quadrupedi e quindi li abbracciamo.

Lato loro la questione è diversa perchè la realtà è che ai cani gli abbracci non piacciono. 

A scanso di equivoci, prima che qualcuno se la prenda e dica che non capiamo niente perchè il suo cane adora gli abbracci, precisiamo che stiamo parlando di cani come specie, poi ogni cane è diverso e se anche nella norma i cani non amano gli abbracci ci sono quelli a cui piacciono. I Golden Retriever ad esempio sono famosi perchè come razza amano molto il contatto fisico.

Il motivo per cui ai cani non piacciono gli abbracci è semplice: nel mondo canino chi abbraccia (ossia mette una o entrambe le zampe sulla groppa dell’altro) desidera esercitare controllo, o affermare il proprio status sociale; chi monta sugli altri cani (abbraccia) in situazioni di gioco si comporta da prepotente e da bullo e come abbiamo visto più volte, i cani non apprezzano per niente i prepotenti e i maleducati.

I cani percepiscono gli abbracci non come una manifestazione di affetto ma come una potenziale minaccia e per loro gli abbracci sono una fonte di ansia e di preoccupazione. 

Vista così diventa facile capire perchè non li amino.

Detto questo, come per tante altre cose che riguardano i cani, anche questa è meno semplice di quello che potrebbe apparire perchè salvo i cani che si rivoltano quando sono stretti – e il rischio di morsi in questi casi è alto perchè la distanza tra cane e umano è molto ravvicinata – tantissimi quadrupedi pur soffrendo quando sono abbracciati tollerano in silenzio oppure manifestano il loro disagio in modo tanto gentile che possono solo sperare che chi li sta stringendo se ne accorga e li lasci liberi ponendo così fine al supplizio.

Due segnali evidenti che il cane non apprezza essere abbracciato è se ringhia e/o mostra i denti, ma come abbiamo visto sopra la stragrande maggioranza dei cani esprime il proprio disagio in modo ben più delicato.

Da cosa si capisce se un cane non apprezza gli abbracci?

Può fare una o più delle seguenti cose:

  • tira indietro le orecchie
  • abbassa le orecchie
  • chiude la bocca, che prima era aperta e rilassata
  • sbadiglia (lo sbadiglio è un segnale di stress (per approndire, vedere qui))
  • si lecca il muso
  • si gratta
  • si irrigidisce
  • spinge per allontanarsi
  • sposta la testa
  • lecca ripetutamente chi lo sta tenendo
  • starnutisce
  • fa gli occhi ‘a pazzo’
  • socchiude gli occhi
  • scondinzola piano e in modo rigido
  • da la zampa
  • si sgrulla decisamente quando viene liberato – un chiaro segnale che l’essere abbracciato lo ha stressato e sentiva il bisogno di calmarsi (per approndire cosa vuol dire quando i cani si sgrullano, vedere qui).

Un cane a cui piacciono gli abbracci invece invece manifesta il suo piacere facendo una o più delle seguenti cose:

  • Se uno smette, chiede ancora attenzioni
  • Si appoggia a chi lo sta stringendo
  • Si rilassa e chiude gli occhi
  • Ha il corpo rilassato, ansima e scondinzola felicemente (per i vari significati che ha scondinzolare, vedere qui)

Commenti

comments

Share:
Lauretana
Written by Lauretana
La mamma umana di Oban. Ama la montagna, leggere e scrivere, ha un debole per la mozzarella. Pensa che i cani siano creature straordinarie e la vita con loro un'esperienza meravigliosa. Come il suo peloso, è riservata e abbastanza timida. Tra i suoi amici più cari, due quadrupedi, Baffina, che abita vicino a casa, e Robin, che è andato in cielo e resterà per sempre nel suo cuore.