Quanto costa un cane

L’amore e le emozioni che si provano vivendo con un cane sono indescrivibili, la relazione e il legame che si creano con il quadrupede sono paragonabili a quelli tra genitori e figli, e i sentimenti che caratterizzano il rapporto con il cane sono tali che viene facilmente da pensare che l’amore sia tutto quello che conta.

La realtà è molto diversa.

Perchè la relazione con il cane possa dare il meglio di sè da un punto di vista affettivo, deve nascere su considerazioni che non hanno nulla di sentimentale. Della scelta del cane abbiamo scritto più volte, così come di quanto impegno e coinvolgimento richiedono. Oggi ci occupiamo dell’aspetto economico.

Perchè la verità è che un cane è un impegno economico anche molto importante e la primissima valutazione da fare nel momento in cui si sta considerando di introdurne uno nella propria vita è se si può sostenerlo.

Mantenere un cane nell’unico modo possibile, ossia bene, è costoso. I cibi di qualità costano e i prezzi aumentano ulteriormente se si deve adottare, generalmente a sorpresa per cui bisogna essere preparati agli imprevisti, una alimentazione specifica a cui si arriva magari dopo svariati tentativi andati falliti; la sanità è privata, le visite veterinarie ordinarie costano, costano i vaccini necessari, costano i vari prodotti per la prevenzione (pipette, collari, spray, etc.), costano le medicine, in media molto più di quelle per umani; se la creatura sta male può avere bisogno di specialisti, di analisi, accertamenti diagnostici, magari di ricoveri ed operazioni, e sono spese su spese; nel caso di problemi comportamentali può essere necessario rivolgersi ad un educatore cinofilo, un’altra spesa; costa l’eventuale dog sitter; costano i giochini e gli snack; costa l’assicurazione; costa anche addormentarli. E non abbiamo parlato degli eventuali danni in casa o fuori, non è detto che ce ne siano ma se ci sono vanno affrontati.

Far entrare un cane nella propria vita vuol dire assumersi la responsabilità di farlo vivere nel modo migliore possibile (per lui/lei), il che vuol dire anche pagare tutto ciò che serve, e cosa serve può rivelarsi anche molto superiore alle aspettative. 

A tutto ciò si aggiunge l’eventuale costo iniziale. Chi desidera un cane di razza deve comprarlo nell’unico modo corretto e ammissibile, ossia da un allevatore serio, e un cane di razza allevato bene costa – parliamo di cifre che superano tranquillamente i 1000 euro.

Commenti

comments

Share:
Lauretana
Written by Lauretana

La mamma umana di Oban. Ama la montagna, leggere e scrivere, ha un debole per la mozzarella. Pensa che i cani siano creature straordinarie e la vita con loro un’esperienza meravigliosa. Come il suo peloso, è riservata e abbastanza timida. Tra i suoi amici più cari, due quadrupedi, Baffina, che abita vicino a casa, e Robin, che è andato in cielo e resterà per sempre nel suo cuore.