Perchè i cani leccano

Si può dire che una delle prime esperienze di vita dei un cane sono leccate: la mamma lecca i suoi piccoli per stimolarli a respirare, per aiutarli a fare i loro bisogni, e per pulirli. Essere leccati è quindi essenziale per la loro sopravvivenza. Il piccolo sentendo e vedendo la mamma leccare tenderà a ripetere il comportamento (‘lo fa lei, quindi vuol dire che va bene, e quindi lo faccio anche io’). I più sottomessi leccano i più autorevoli in un gesto di sottomissione molto utile per mantenere l’armonia del gruppo. Leccare è anche un modo per richiedere risorse, ad esempio il cibo.

E ora arriviamo alle varie ragioni per cui i cani leccano.

I cuccioli tendono a salutare gli altri cani avvicinandosi in modo irruento e saltando all’altezza dei loro occhi li leccano sul muso e sulla bocca in modo più o meno frenetico. Nel mondo canino vigono rigorose regole di comportamento (leggi qui) e andare tanto vicino e leccare il muso è considerato molto maleducato ma, come abbiamo visto, ai piccoli sono concessi alcuni margini per cui spesso gli adulti destinatari delle umide attenzioni li lasciano fare. Le cose cambiano quando il piccolo cresce e mantiene la cattiva abitudine. Nel momento in cui si avvicina e allunga la lingua, l’adulto lo riprenderà anche molto duramente e gli insegnerà che bisogna essere calmi ed educati e che bisogna comportarsi come si deve.

E perchè leccano gli umani? I motivi sono diversi e uno più carino dell’altro.

Leccando esprimono il loro affetto, un silenzioso e bavoso ‘Padrona, sei il sole della mia vita’, slurp, slurp.

Leccano perchè amano il sapore di quello che stanno leccando, ad esempio la pelle degli umani magari un po’ salata per il sudore, oppure la crema con cui è stata massaggiata, o il profumo del sapore con cui è stata lavata.

Leccano per salutare, ‘hey sei tornata, sono felicissimo!’ slurp, slurp.

Leccano per richiedere attenzioni, hey, sono qui, mi fili? slurp, slurp, slurp.

Secondo alcuni studiosi la lingua è anche uno strumento sensoriale e per i cani leccare è come per noi allungare una mano e toccare qualcosa.

Infine, leccare rilascia endorfine che danno al cane un senso di piacere e di conforto che li aiuta a rilassarsi.

Leccare per i cani è quindi del tutto naturale e bello.

Quello a cui bisogna fare attenzioni è che non lecchino in modo ossessivo-compulsivo perchè spesso è manifestazione di uno o più problemi, ad esempio noia, ansia, irritazioni alla pelle, ferite, dolore, etc., che devono essere prontamente identificati e risolti – il primo passo necessario è una visita dal veterinario per identificare eventuali problemi fisici e poi se necessario dall’educatore cinofilo.

Commenti

comments

Share:
Lauretana
Written by Lauretana
La mamma umana di Oban. Ama la montagna, leggere e scrivere, ha un debole per la mozzarella. Pensa che i cani siano creature straordinarie e la vita con loro un'esperienza meravigliosa. Come il suo peloso, è riservata e abbastanza timida. Tra i suoi amici più cari, due quadrupedi, Baffina, che abita vicino a casa, e Robin, che è andato in cielo e resterà per sempre nel suo cuore.