Uno dei falsi miti più noti e diffusi è che i cani siano nipoti addomesticati dei lupi.

Perchè falso mito? Perchè la realtà è che i cani e i lupi sono molto diversi, hanno codice genetico diverso e anche quando sono cresciuti in condizioni simili, si comportamento in modo diverso.

I cani sono molto bravi ad interagire con gli umani, collaborano con gli umani, imparano con e dagli umani, comunicano con gli umani e hanno la straordinaria (e, ci sentiamo di dire, incredibile) capacità di osservare e leggere il viso dgli umani. I lupi non lo fanno.

Detta in poche parole, solo i cani sanno e riescono a stabiliscono con gli umani una relazione speciale.

Se ne è occupato tra gli altri un gruppo di ricercatori ungheresi che ha studiato il comportamento di un gruppo di cuccioli di cane e di lupi cresciuti nello stesso modo da umani.

I cuccioli di cane imparano a distinguere, e trattano in modo diverso, il loro umano di riferimento rispetto agli altri umani, mentre per i lupi tutti gli umani sono uguali, non differenziano tra chi si è occupato di loro e gli sconosciuti.

Tra il cane e il suo proprietario si crea un attaccamento mentre i lupi non si legano ad un singolo individuo, per loro conta l’appartenenza al branco. E non basta. I cani hanno anche la straordinaria capacità di distinguere tra individui di una specie diversa dalla loro (quello è il mio proprietario, quello no), mentre per i lupi tutti gli umani sono la stessa cosa.

Non solo. Le differenze continuano anche nel modo in cui cani e lupi comunicano e interagiscono con gli umani (ricordiamo che stiamo parlando di lupi come i cani cresciuti da umani, socializzati e abituati agli umani).

Questo esempio aiuta a spiegare molto bene la questione: posti di fronte a un problema che non riescono a risolvere, i cani si rivolgono agli umani, mentre i lupi no.

Riassumendo molto sinteticamente: una delle differenze fondamentali tra i cani e i lupi è che i cani hanno interazioni sociali e affettive con gli umani e si affidano agli umani per la loro vita, i lupi no.

Detta in altre parole, il cane è il miglior amico dell’uomo, il lupo no.

Commenti

comments

Share:
Lauretana
Written by Lauretana
La mamma umana di Oban. Ama la montagna, leggere e scrivere, ha un debole per la mozzarella. Pensa che i cani siano creature straordinarie e la vita con loro un'esperienza meravigliosa. Come il suo peloso, è riservata e abbastanza timida. Tra i suoi amici più cari, due quadrupedi, Baffina, che abita vicino a casa, e Robin, che è andato in cielo e resterà per sempre nel suo cuore.